Cronaca
Commenta

Oasi felina per i randagi: pronto il cantiere di 1.000 metri q. in via Bramante

Cantiere ai nastri di partenza per la prima oasi felina della città. Il progetto studiato dal Comune di Crema in collaborazione con Scrp e Ats sorgerà su un’area di proprietà comunale di 1.143 metri quadrati situata in via Bramante (di fronte l’area della Pierina).

Nei prossimi giorni partiranno i lavori: l’allestimento prevede la collocazione di tre container, che occuperanno una superficie complessiva non superiore ai 60 metri quadrati; lo spazio rimanente sarà interamente a disposizione dei randagi, che finalmente troveranno un rifugio.

oasi felina 2

“E’ un progetto che stiamo portando avanti con la collaborazione di Scrp – spiega Matteo Piloni, assessore alla Pianificazione Urbana – e che oltre ai 10 mila euro stanziati dal Comune, ha ottenuto il sostegno e il contributo economico dell’Ats con altri 10 mila euro”. L’oasi felina nasce in risposta al problema del randagismo: “La nuova area diventerà punto di riferimento per le associazioni e le realtà che si occupano degli animali, sia in città sia sul territorio cremasco; i gatti che vengono trovati qui potranno essere assistiti in attesa di essere, ci auguriamo, adottati – continua Piloni – Dopo il canile, questo progetto è un ulteriore passo in avanti nella messa a punto di strutture dedicate agli animali, che spesso vengono purtroppo abbandonati. Un impegno assunto dall’Amministrazione, che ora diventa realtà”.

© Riproduzione riservata
Commenti