Ultim'ora
Commenta

Nuovo tetto per la scuola
primaria Iside Franceschini,
intervento da 135 mila euro

Un intervento atteso, portato a termine con un anticipo di dieci giorni sul tempo stimato, che ha permesso di migliorare la stabilità della copertura, ora più leggera e resistente.

Sono state consolidate travi e capriate, le orditure principali della copertura, che a sua volta è stata interamente sostituita con un nuovo manto in cotto e dotata di linea vita per agevolare la futura manutenzione. E’ stato inoltre aumentato il numero di lucernari per migliorare la visibilità nel sottotetto e l’accessibilità alla copertura. L’importo complessivo dell’operazione ammonta a circa 135.700 euro.

“L’edilizia scolastica è al centro delle politiche promosse dall’assessorato ai lavori pubblici – commenta l’assessore Fabio Bergamaschi – I bambini hanno il diritto di svolgere il proprio percorso formativo in ambienti sani, funzionali, e soprattutto sicuri. Se ne parla sempre più spesso, soprattutto in periodi di grave emergenza sismica: tutti abbiamo davanti agli occhi le immagini scioccanti trasmesse dai media in seguito ai recenti terremoti, che hanno danneggiato in particolare scuole ed edifici pubblici. C’è pertanto un filo rosso, rappresentato dal senso del dovere del miglioramento antisismico, che durante il mandato amministrativo ha legato gli interventi effettuati su diversi plessi: le scuole primarie di Ombriano, di Curtatone e Montanara, le scuole secondarie di primo grado Vailati ed ora la sede dell’istituto primario Iside Franceschini. Il prossimo obiettivo, in cantiere nel 2017 con elevata priorità, sarà il rifacimento della copertura delle scuole primarie di via Braguti”.

© Riproduzione riservata
Commenti