Sport
Commenta

Con Fornasari un po’ di Crema ai mondiali di vela

Stefania Bonaldi e Alessandro Fornasari

Diciassette anni compiuti da poco, un ciuffo ribelle da marinaio e grandi ambizioni a livello sportivo. È l’identikit del giovane testimonial di Crema città europea dello sport 2016 Alessandro Fornasari, il talento cremasco che dal 3 al 9 luglio disputerà i campionati europei di vela nella categoria Laser 4.7.

Ricevuto stamani presso la sala Galleria del Palazzo comunale, Fornasari ha ricevuto gli auguri del sindaco Stefania Bonaldi per le prossime competizioni sportive. “È uno dei nostri cavalli di battaglia – ha commentato il primo cittadino – un talento in grado di portare alla ribalta uno di quegli sport di cui non sempre si sente parlare, e che comunque richiede sacrificio ed abnegazione”.

Studente del Liceo delle scienze applicate, fresco di promozione in quarta superiore, Fornasari da circa 10 anni si dedica alla vela. Si allena a Desenzano, sul lago di Garda, così come fa anche suo fratello. “Cerco di vivere questo sport come una passione – ha raccontato Alessandro alla stampa – anche se il mio allenatore spinge per far sì che possa diventare una professione”. E per quanto riguarda il futuro? “Dovessi continuare ad andare bene in barca magari potrei anche pensare di farne una professione, ma al momento preferisco concentrarmi per proseguire a scuola”, ha confessato.

Dopo il campionato europeo, che si terrà a Crozon Morgat, in Francia, Fornasari porterà un po’ di Crema anche in Germania, a Kiel, dove dal 9 al 16 agosto si disputerà il campionato mondiale di vela, categoria Laser 4.7. Se già questo basterebbe ad inorgoglire la più indifferente delle madri, Fornasari non s’accontenta, e sogna ancora più in grande: “gareggiare alle Olimpiadi”. Per tutto ciò che sarà, buon vento, Alessandro!

Stefano Zaninelli

© Riproduzione riservata
Commenti