Commenta

Racconigi, applausi per
la banda di Ombriano

Applausi ed apprezzamenti: il corpo bandistico Giuseppe Verdi di Crema raccoglie consensi anche fuori dalle mura della città di Crema. L’ultima occasione è stata il raduno nazionale a Racconigi, dove la banda cremasca si è distinta per la bravura nell’esecuzione di brani molto complicati.

Due i giorni di performance che hanno visto impegnato il corpo bandistico cremasco. Il 18 giugno è stata la volta della visita alla città di Torino, conclusa la sera con una breve ed intesa esibizione alla quale hanno partecipato bande provenienti dal nord Italia (Piemonte, dal Veneto, dell’Emilia Romagna) e dalla Francia; la banda Giuseppe Verdi di Ombirano si è distinta dalle altre partecipanti per la riproposizione di alcuni famosi brani di repertorio, quali West Side Story, The haunchback of Notre Dame e Jungle fantasy.

Il giorno seguente, tutti i corpi bandistici hanno sfilato per le vie di Racconigi in una parata musicale composta da oltre 300 musicisti (sotto, il video di un momento della giornata). “Il successo della Banda di Ombriano – commenta entusiasta il sindaco Stefania Bonaldi – che si è cimentata in brani di difficile esecuzione con grinta e verve, è stato anche sottolineato dagli attestati di stima che spontaneamente sono pervenuti dal Presidente della Banda di Racconigi e dalla Responsabile dell’organizzazione dell’Evento per il Comune. Sono estremamente lieta, ma non certo stupita, che ancora una volta i nostri musicisti abbiano portato alto il nome della nostra città”.

© Riproduzione riservata
Commenti