Cronaca
Commenta

Sewing Lab: la creatività sbarca a Passerera

A Passerera passato e presente sono uniti dal filo della tradizione: a partire dal 20 giugno le vecchie scuole del paese accoglieranno una nuova attività: Sewing Lab, il laboratorio di cucito di Andrea Tosetti. Questo quanto comunicato nella conferenza stampa di presentazione del progetto.

È facile intuire di cosa si tratta: Sewing Lab si pone come uno spazio dove verranno organizzati corsi di taglio e di cucito, ai quali si aggiungeranno laboratori creativi con vari livelli di difficoltà. “Il laboratorio – spiegano gli organizzatori – è suddiviso in zone, dal taglio e cucito, alle stoffe, filati, stiro e disegno, verranno forniti i materiali necessari ed anche i macchinari nel caso in cui iscritte ed iscritte non ne abbiano a disposizione”.

All’origine del progetto c’è il desiderio di coinvolgere il maggior numero possibile di persone con la passione per la creatività “e la voglia di realizzare e concretizzare le proprie idee, in modo da confrontarsi e sperimentare per crescere insieme”. Da qui l’idea di recuperare uno spazio con una forte impronta storica – le vecchie scuole del paese – per ricavarci un nuovo spazio dedicato al cucito e, più in generale, alla comunità: nei progetti futuri c’è anche l’inserimento di nuovi progetti culturali, sociali e artistici. Per maggiori informazioni e per le iscrizioni consultare il sito di Sewing Lab.

© Riproduzione riservata
Commenti