Ultim'ora
Commenta

San Bernardino,
“la ciclabile si completerà”

“La solerzia del consigliere Beretta rispetto alla ciclabile di Offanengo nella veste di consigliere di minoranza è encomiabile. Tuttavia sarebbe stato più proficuo per la città che ne avesse avuta altrettanta nei cinque anni in cui fece l’Assessore ai Lavori Pubblici, perché ben avrebbe così potuto realizzarla lui, quella ciclabile, senza dover attendere che fosse la Giunta Bonaldi a soddisfare le grandi aspettative del territorio rispetto a quell’infrastruttura”.

Così l’assessore Fabio Bergamaschi replica alla polemica sollevata nei giorni scorsi dal capogruppo di Forza Italia, in merito alle condizioni in cui versa il tratto ciclopedonale del ponte sul Vacchelli. Polemica che punge, ancora di più se considerato che delle ciclabili e della loro messa in sicurezza l’amministrazione ha fatto – e fa tuttora – motivo d’orgoglio: “possiamo vantare di aver realizzato una ciclabile all’anno – aggiunge Bergamaschi – investendo sui percorsi per la mobilità sostenibile somme di grande impegno alla luce delle disponibilità di bilancio. L’ex assessore può dire altrettanto? Non credo che abbia amministrato con la stessa nostra convinzione rispetto al tema della mobilità sostenibile”.

Rispetto alla situazione di pericolosità del tratto ciclabile sul ponte l’assessore Bergamaschi rassicura: “La ciclabile deve assolutamente essere completata con la passerella ciclopedonale ai fini della messa in sicurezza dell’attraversamento del canale Vacchelli, ed infatti ciò è scritto nero su bianco nel Piano delle Opere Pubbliche”. La copertura del finanziamento – per un importo pari a 60 mila euro – è stata individuata dai proventi della cessione delle quote di Lgh ad A2A. L’intervento dovrà dunque rispettare i tempi di liberazione delle risorse. Ciononostante, appunta Bergamaschi in conclusione, “la ciclabile è comunque molto fruita ed apprezzata dai cremaschi e dagli offanenghesi, che da oltre un anno possono percorrerla in sicurezza, sebbene dovendo prestare, al momento, attenzione in prossimità del superamento del canale Vacchelli”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti