Cronaca
Commenta

Un cuore in ogni quartiere, per premiare l’altruismo

Pietro Mombelli, Davide Severgnini, Matteo Gramignoli, Stefania Bonaldi, Paolo Valdameri

Premiare la solidarietà, le azioni d’aiuto disinteressato, il lavoro silenzioso di quanti si dedicano al prossimo per passione e bontà d’animo: è il filo conduttore dell’iniziativa Un cuore in ogni quartiere, che anche quest’anno verrà celebrata durante la ricorrenza di San Pantaleone a palazzo comunale. Obiettivo, ha ricordato stamani in conferenza stampa il sindaco Stefania Bonaldi, è “scovare persone spesso non note che portano avanti un grande impegno in punta di piedi, in maniera umile”.

Un cuore in ogni quartiere rappresenta la possibilità di “dimostrare che ci sono tanti semi buoni nella comunità – ha aggiunto il sindaco –: non abbiamo la pretesa di cambiare mondo, ma di mostrare che anche a Crema c’è tanta positività, e che esistono molti modi di essere cittadini responsabili”. Per questo, anche quest’anno è stata aperta la possibilità ai cittadini di segnalare persone che s’impegnano in attività altruistiche o in gesti di solidarietà (in allegato il modello precompilato).

Il logo vincitore
Il logo vincitore

La raccolta delle iscrizioni – a breve verrà creata una sezione apposita sul sito internet del Comune – terminerà il 3 giugno alle ore 12. Come ha spiegato Matteo Gramignoli, consigliere comunale con delega i Quartieri, “la cerimonia di consegna delle benemerenze si terrà il 10 giugno alle ore 17.30. Sarà anche l’occasione per consegnare un riconoscimento alle classi che hanno partecipato al concorso per la realizzazione del logo della manifestazione”.

Il logo che rappresenterà la manifestazione è quello della classe quinta dell’Alighieri: su circa 200 voti ne ha guadagnati 40, distaccando significativamente gli altri concorrenti. La scelta di indire un concorso “andava nella direzione di un maggiore coinvolgendo dei ragazzi – ha osservato in conclusione il consigliere Pietro Mombelli – un modo per farli sentire partecipi nella comunità. La risposta è stata significativa e, dal punto vista dei contenuti, si sono dimostrati decisamente significativi”.

[Il modello precompilato]

Stefano Zaninelli

© Riproduzione riservata
Commenti