Commenta

Alle Garzide il gusto è
“A portata di pagina”

Le Garzide

Letture gustose – in tutti i sensi – attendono i cittadini lunedì 16 maggio alle ore 18.30 all’agriturismo Le Garzide. L’occasione è data dall’iniziativa A portata di pagina, una miscela di narrazioni e degustazioni realizzata dagli studenti dell’Iis Racchetti – Da Vinci, nell’ambito del progetto Romanzi in città.

In tavola sfilerà di tutto: dagli arancini alla Montalbano alle madeleines di Proust, passando per la trippa di Pinocchio e il sushi di Murakami Haruki. Tutte prelibatezze che gli studenti del Racchetti – Da Vinci hanno estrapolato dai romanzi letti assieme ai “lettori speciali” ed analizzato e contestualizzato all’interno di un preciso disegno narrativo.

I piatti saranno preparati dalle pasticcerie Denti e Radaelli, dal ristorante Mei, dalla panetteria Marazzi, gastronomia-salumeria Scandelli, gastronomia Le Bontà del Borgo, Drogheria Tea Shop Camelia, e, novità di quest’anno, la gelateria e pasticceria Bandirali.

Temi di fondo della serata saranno “la condivisione del piacere del cibo e la (ri)scoperta dei suoi valori, del suo essere forma, altissima, di civiltà e cultura – spiega l’ufficio stampa del progetto – e se molti piatti sono esotici o comunque lontani dalle nostre tavole, locale è la sapienza culinaria che li interpreta e con pazienza guida i ragazzi al saper fare, a trasformare le parole in un qualcosa di concreto”.

La serata alle Garzide è la prima delle due iniziative che compongono la terza fase del progetto, quella dei Sensi narrati, dove le letture – private e scolastiche – assumono la dimensione di eventi in città rivolti alla collettività. Il progetto culminerà nell’evento A suon di pagina, previsto l’8 giugno alle ore 21, quando i chiostri del Sant’Agostino ospiteranno i musicisti del liceo e quelli della scuola di musica Claudio Monteverdi, che si cimenteranno in brani musicali citati o evocati nei romanzi letti, mentre gli attori Martina Biancardi, Valeria Fornoni, Chiara Ciofetti, Franco Mengozzi e Davide Zemiti leggeranno alcuni passi estrapolati dagli stessi.

© Riproduzione riservata
Commenti