Sport
Commenta

Trasferta proficua per il Tennis Crema: 4 a 2 sul Benevento

Il capitano Nicola Remedi

Ci ha provato anche la pioggia, ma non c’è stato nulla da fare. Per il Tennis Club Crema l’ottima partenza casalinga è stata bissata in trasferta: anche il San Giorgio di Sannio – club beneventano – si è piegato alle prove degli atleti cremaschi. Intanto nella classifica generale del Girone 4 del campionato di Serie B il Tennis Club rimane saldo al primo posto a pari merito il Forum Tennis di Forlì, che però ha un bilancio di 8 vittorie e 4 sconfitte, contro il 9-3 dei cremaschi.

La pioggia ha permesso di disputare un solo incontro la domenica, quello tra Antonio Pepe e Alessandro Coppini: il cremasco ha fatto bene nel primo set ma poi è stato rimontato: 1-6, 6-1, 6-3. Il giorno seguente Filippo Mora ha riportato la situazione in parità lasciando le briciole ad Antonio Marcarelli. Davide Melchiorre ha siglato il 2-1 battendo Daniele Pepe dopo una lunga battaglia, infine Nicola Remedi ha allungato sul 3-1 superando Roberto Pepe. A Remedi è bastato un solo set – vinto 6-3 – a causa del gesto di stizza del rivale che, uscito dal campo per andare in bagno durante il cambio campo, ha sfogato la rabbia contro una finestra rimediando una ferita che l’ha obbligato al ritiro e alla corsa al pronto soccorso.

Nel doppio, la coppia Remedi-Coppini ha superato 6 a 0 il duo Imbriani-Marcarelli, prima che Antonio e Daniele Pepe chiudessero la giornata sul 4-2. “Altra ottima vittoria – commenta Remedi – specialmente per come si era messa alla domenica, quando abbiamo perso un match che sulla carta doveva essere nostro. Per ora è andato tutto alla perfezione”. La prossima trasferta è prevista domenica 17 sul veloce di Bisceglie (Puglia). “Un’altra avversaria da affrontare da favoriti, con l’intenzione di arrivare a punteggio pieno al turno di riposo”, commentano dallo staff.

© Riproduzione riservata
Commenti