Commenta

Nonsoloturisti, partirà l’11 marzo la 16esima edizione

Nella foto, Andreina Castellazzi, Paola Vailati, Paolo Loda, Andrea Tosetti.

Prenderà il via domani – 11 marzo – la sedicesima edizione di Nonsoloturisti, la rassegna di racconti e immagini di scrittori viaggiatori. Partenza tutta dedicata alle scuole medie del territorio, perché “anche per gli alunni è importante conoscere e scoprire culture differenti – ha spiegato Andreina Castellazzi, l’organizzatrice – quindi quest’anno, al posto degli incontri in sala Alessandrini, abbiamo deciso di realizzare tre incontri nelle scuole”.

INCONTRI – Il programma di Nonsoloturisti 2016 è suddiviso in tre serate, tutte previste in sala Alessandrini alle ore 21. La prima sarà l’immancabile omaggio a Tiziano Terzani: venerdì 18 marzo – Il sale della vita – il giornalista Lauro Sangaletti intervisterà lo chef Pietro Leemann, titolare dell’unico ristorante vegetariano insignito della stella Michelin; martedì 12 aprile – Abitare il mondoIago Corazza e Greta Ropa presenteranno il libro Abitare il mondo, per un viaggio dell’evoluzione dello spazio umano.

IN VESPA – Infine, il 17 maggio la serata in onore di Giorgio Bettinelli, a cui la rassegna è dedicata. Sarà l’occasione per discutere delle esperienze dei vespisti Simone Sciuttieri e Luca Capocchiano in giro per il mondo. Sciuttieri ha percorso tutta l’Europa in sella alla sua vespa, per un totale di 16 mila chilometri; Capocchiano ha realizzato il giro del mondo – 40 mila chilometri – a 80 all’ora, guidando la sua vespa d’epoca, una 125 TS del 1976.

BETTINELLI – Quella di Giorgio Bettinelli, giornalista, scrittore e vespista cremasco, “è una figura ancora molto importante per la città – ha spiegato il giornalista Paolo Loda, che modererà la serata – per questo rilanciamo l’intuizione di Angelo Dossena nel maggio 2015: da anni la proposta di dedicare a Bettinelli una via è arenata per via di problemi burocratici; perché allora non dedicargli una piazza, un’agorà dove far rivivere le esperienze di Giorgio?”.

VESPACLUB – Quest’ultima serata sarà realizzata in collaborazione con il Vespa club Crema-Castelleone. Tre gli appuntamenti principali del 2016: il 22 maggio si terrà il sesto raduno di vespisti, previsto in piazza Duomo; il 26 giugno sarà la volta della prima rievocazione storica, con tanto di gara di regolarità per vespe storiche e vintage; infine, il 18 settembre a Castelleone si terrà il terzo Vespa rally città murate. “La vespa è libertà – ha chiosato Andrea Tosetti, consigliere del Vespa club – è girare il mondo e sentirsi liberi”.

VIAGGI – “Dicono che non siano le persone a fare i viaggi, ma i viaggi a fare le persone – ha commentato Paola Vailati, assessore alla Cultura – da 16 anni Nonsoloturisti consente a Crema ed ai cremaschi di avvicinarsi a un nuovo modo di viaggiare ed ampliare le conoscenze del mondo. Sono molto contenta di poter presentare la rassegna anche quest’anno, perché significa che l’organizzazione, ancora una volta, ha lavorato per l’ampliamento dell’offerta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti