Cultura
Commenta

Sifasera, “Il lago
dei cigni” apre il
nuovo anno

Un nome di prestigio, una compagnia rinomata, le stelle del Macedonian ballet theatre: sono gli ingredienti dello spettacolo che aprirà il 2016 della rassegna teatrale Sifasera, al Teatro del viale a Castelleone. Sul palco, la compagnia nazionale Raffaele Paganini – impreziosita dalla performance di Marija Kicevska e Boban Kovachevski – con Il lago dei cigni.

Protagonista della storia è la principessa Odette, trasformata in un cigno dal mago Rothbart, che tutte le notti a mezzanotte ritrova insieme alle sue compagne sembianze umane per alcune ore. Incontra così il principe Sigfried che si innamora di lei e promette di liberarla. Ma al ballo al castello voluto perché il principe potesse scegliere la propria sposa, il mago si presenta vestito da cavaliere con la figlia Odile vestita da cigno nero. Sigfried viene sedotto e dopo averla scelta come sposa si accorge dell’inganno e fugge verso il lago dove Odette e le sue compagne piangono il loro destino. E’ qui che giunge Rothbart che scatena una tempesta che annega i due innamorati.

Il costo della poltronissima è di 20 euro, mentre il posto in platea o in galleria è di 16 euro; ai biglietti ridotti sarà applicato uno sconto di 2 euro. per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi al numero 0374/350944 o allo 348/6566386, in alternativa all’indirizzo mail biglietteria@teatrodelviale.it. La sera dello spettacolo la biglietteria sarà aperta dalle ore 19.30 preso il teatro ospitante l’evento. Al termine dello spettacolo verrà offerto un brindisi e un rinfresco nel foyer del teatro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti