Commenta

Controlli interforze: locale
multato per aver venduto
alcolici a minori

Sabato sera, come disposto dal prefetto di Cremona in sede di coordinamento interforze, il dirigente del Commissariato di Crema Daniel Segre ha diretto una serie di controlli in città, nei luoghi frequentati dai ragazzi, per contrastare i fenomeni connessi agli abusi etilici. Ai controlli hanno partecipato numerosi equipaggi della polizia di Stato del Commissariato e del distaccamento di polizia stradale di Crema, della compagnia carabinieri di Crema, della tenenza della guardia di finanza di Crema e della polizia locale di Crema, con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga della polizia locale di Peschiera Borromeo.
Per tutta la sera gli equipaggi hanno vigilato sulla città e, in particolare, sugli esercizi pubblici.
Al termine della serata di controlli il bilancio ha testimoniato il grande impegno di tutte le forze di polizia, che hanno controllato 8 locali pubblici, uno dei quali è stato sanzionato per aver venduto alcolici a minori; in questo caso il comportamento dell’esercente, che sarà multato, ha causato un forte stato di ubriachezza in una quindicenne che ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.
Sono stati multati anche quattro esercenti la potestà genitoriale, i cui figli – minorenni – sono stati trovati in possesso di bevande alcoliche, in violazione dell’ordinanza sindacale; multati anche 12 automobilisti indisciplinati che tuttavia sono risultati negativi all’etilometro.
Verso le undici di sera sono stati controllati a fondo anche i frequentatori dei giardini di porta Serio, con l’ausilio del cane antidroga, senza riscontrare nulla di illegale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti