Cronaca
Commenta

Girava con balestra
e pugnale, denunciato
21enne cremasco

Armi sequestrate, disturbo alla quiete pubblica, droga e alcool. Il controllo del territorio lungo le principali vie di comunicazione di Crema e Castelleone, nell’ultimo fine settimana da parte del Carabinieri e della Polizia Locale di Crema, ha portato a diverse denunce. Un 37enne, originario della Sicilia e residente a Crema, è stato denunciato per spaccio in quanto in possesso di 7 grammi di cocaina e 12 di marijuana;  un 21enne è invece finito nei guai in quanto girava con una balestra e un pugnale (porto abusivo d’armi). Nove cittadini rumeni sono stati identificati e deferiti a Castelleone per disturbo alla quiete pubblica nel corso di una festa nei pressi di un condominio. A tre giovani cremaschi è stata ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza; infine due giovani sono stati trovati in possesso di un grammo di hascish e segnalati alla Prefettura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti