Ultim'ora
Commenta

Imprese del settore ‘estivo’
salite da 860 a 874 in un anno

L’estate fa bene alle imprese lombarde. E anche a quelle cremonesi. Il settore “estivo” in regione cresce in un anno e tocca quota 26.400 imprese a marzo 2015, +1,5% in un anno. Più imprese nei condizionatori (9 mila, +4%), giardinaggio (4 mila, +6%), bed & breakfast (906, + 15%), gelaterie (2.500, +1%).

Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese 2015, 2014 e 2013. In provincia di Cremona il numero di imprese è passato da 860 a 874, che significa una crescita dell’1,6%.

Sono oltre 26mila le imprese lombarde dei settori estivi. Circa 2mila di biciclette, circa 2mila e cinquecento gelaterie, oltre mille imprese di piscine, circa 5mila di cura dei giardini, 14mila di condizionatori,  mille e duecento di alloggi vacanze e stabilimenti balneari. Su un totale nazionale di circa 170mila.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti