Commenta

Ubriaco e senza patente scappa all’alt
Preso e multato per 2600 euro

CREMA – Ore 5.30 di questa mattina in Crema. Una Fiat 500 appare all’orizzonte, mentre a metà della via c’è una pattuglia della Polstrada di Crema che espone la paletta. Il conducente vede e provvede, nel senso che cerca di fuggire. Breve inseguimento e la 500 viene fermata con il suo conducente che scende dall’auto, palesemente alterato e cerca di farfugliare qualche scusa. Afferma di non aver con sé la patente perché l’ha dimenticata a casa. Ma da un rapido controllo eseguito via centrale viene subito fuori che l’uomo non ha il permesso di guida perché nello scorso mese di novembre, trovato ubriaco alla guida, la patente gli era stata ritirata.  Scoperta la bugia, il conducente, un cremasco di 38 anni cerca di sottrarsi al controllo dell’etilometro, forse non sapendo che in questo modo si va incontro al raddoppio delle sanzioni. Per il rifiuto a sottoporsi all’etilometro il cremasco viene multato di 2600 euro. Andrà incontro a un processo penale che lo vedrà condannato al massimo della pena e al massimo delle sanzioni compreso il tempo di sospensione della patente. Infine, per evitare al cremasco di utilizzare la sua a tuo senza la patente, la Polstrada gli ha sottoposto l’auto a fermo amministrativo.

Pgr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti