Politica
Commenta

Arriva il ministro Poletti
Parla alla Bosch e in comune

Il ministro Poletti, oggi a Crema per parlare di lavoro

CREMA – Arriva intorno alle 18, salvo sempre possibili ritardi, il ministro del lavoro Giuliano Poletti, invitato dalle nostre parti dal Pd cremasco. Il plenipotenziario del Lavoro atterra a Linate alle 17.15 e poi arriverà direttamente dalle nostre parti, accompagnato da Luciano Pizzetti, numero uno del Pd cremonese e sottosegretario alle riforme del governo Renzi. Due gli appuntamenti previsti. Il primo con i dipendenti della Bosch di Offanengo, dove l’incontro è previsto per le 18. Al termine il ministro e il suo staff potrebbero passare in comune, dove attende il sindaco Gianni Rossoni, per un saluto istituzionale per poi passare in comune dove sarà atteso dagli amministratori e dalla gente di Crema che vorrà ascoltarlo e, se possibile, porgli delle domande. A Offanengo il ministro Poletti spiegherà ai dipendenti le dinamiche della nuova legge sul lavoro, i suoi obiettivi e le aspettative. Il clima non sarà ostile, la Bosch e le sue maestranze non attraversano crisi drammatiche, hanno a che fare con qualche mobilità ma, tutto sommato, il mercato dell’azienda tiene. Più difficile l’incontro pubblico a Crema, dove chiunque potrà assistere e, in momenti di grandi incertezze come questi non è escluso che qualcuno possa porre domande scomode, specie dopo i nuovi dati diffusi proprio oggi, dove si evince che la disoccupazione ha toccato un altro massimo storico, approdando al 13.2% e dove si dice che i contratti a tempo determinato continuano a farla da padrone nel nostro Paese.

Pgr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti