Sport
Commenta

Erogasmet, bilancio
del 2013 positivo
Ripresa il 5 gennaio

In attesa del ritorno sul parquet, atteso per il 5 gennaio a Nerviano, risulta naturale in questo periodo dell’anno fare un bilancio dell’anno agonistico 2013 dell’Erogasmet Crema. Un bilancio che ovviamente, alla luce dei risultati ottenuti, non può che essere largamente positivo, basti ricordare solamente la finale playoff raggiunta nello scorso torneo e persa solamente sul filo,di lana in gara tre ad Orzinuovi.
I numeri non dicono ovviamente tutto, ogni partita fa storia a sé e vittorie e sconfitte non hanno tutte lo stesso valore, comunque l’anno solare 2013 ha visto i leoni biancorossi prevalere in 22 delle 34 partite giocate, con il PalaCremonesi che è rimasto inviolato fino al mese di ottobre, quando fu Imola a passare.
Di particolare rilievo le vittorie contro i vincitori del campionato di Montichiari, pieni zeppi di stelle provenienti dalla categorie superiori, e quella contro Orzinuovi, che ha fatto si’ che l’Erogasmet diventasse l’unica formazione del campionato ad aver battuto tutte le altre.
Più nel dettaglio, le vittorie casalinghe sono state 15 a fronte di sole due sconfitte, mentre in trasferta lo score fissa a 7 le affermazioni a fronte di 10 sconfitte.
In attesa del rientro in campo, è bello riandare con la mente ai tanti momenti agonistici belli ed emozionanti vissuti nell’anno 2013.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti