Cronaca
Commenta

Il bus non arriva? Figoni,
sindaco ‘tuttofare’
diventa autista

L’autobus non arriva? Il sindaco diventa “autista” per i suoi cittadini. E’ sempre lui: Giuseppe Figoni, sindaco tuttofare sempre all’opera. Arrivato agli onori delle cronache a più riprese per i molteplici lavori che svolge in favore del comune, il sindaco di Torlino Vimercati, ieri mattina, è diventato anche “autista”. Sono le 7,20 quando il suo telefono squilla. Dall’altra parte alcuni cittadini rimasti a piedi perché il pullman che avrebbe dovuto portarli a San Donato Milanese non si è visto. Così Figoni non ci ha pensato due volte: presa la sua auto si è recato alla fermata del bus e ha caricato i suoi cittadini, cinque adulti e tre bambini alla fermata di Pandino dove hanno potuto prendere un altro bus per Milano.
Con due viaggi la “navetta” condotta dal sindaco ha risolto la situazione. Ancora una volta dopo essersi trasformato in “spazzino”, “muratore”, “giardiniere” e quant’altro, il primo cittadino di Torlino Vimercati, ha messo in mostra le sue doti da tuttofare.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti