Cronaca
Commenta3

In lotta per la casa
Comitato Antisfratto
occupa il Comune

Oggi il comune di Soncino è stato occupato dal comitato Antisfratto che ha organizzato una protesta in favore di una famiglia di Soncino in lotta per la casa. Questa mattina l’ufficiale giudiziario si è recato per la quarta volta presso una abitazione per sfrattare una famiglia di origine marocchina che non paga l’affitto da mesi (padre, madre e due figli minorenni), ma questa volta si è trovato davanti il comitato Antisfratto di Cremona e alcuni membri di quello di Brescia, in tutto una quarantina di persone, che gli hanno impedito di portare a termine il suo compito. Successivamente i componenti del comitato, insieme al papà, hanno preso possesso del Comune, impedendo a chiunque di entrare o uscire. Sul posto anche un presidio delle forze dell’ordine. L’occupazione è stata comunque sempre pacifica. Alla fine i membri del comitato hanno incontrato il sindaco Francesco Pedretti e l’onorevole Silvana Comaroli. Aperto anche con la prefettura un tavolo di trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti