Cronaca
Commenta

Salute mentale
della donna, info
point in ospedale

Salute mentale della donna, un punto informativo in ospedale. In occasione della Giornata mondiale della salute mentale al femminile, l’ospedale organizza un Info Point all’ingresso del monoblocco, che vedrà la presenza dalle 10 alle 16, di infermieri ed educatori professionali del Centro Psico Sociale, insieme a volontari dell’Associazione Famigliari Tartavela che proporranno momenti rivolti a sensibilizzare la popolazione sull’importanza di poter favorire il benessere psico-fisico, l’accesso alle cure e per contribuire a superare pregiudizi e paure sui disturbi mentali, ancora oggi gravati da una forte stigmatizzazione.
L’iniziativa prende le mosse dalla grande rilevanza clinica ed epidemiologica dei disturbi mentali che colpiscono il 38,2% della popolazione europea. La donna si trova, nella complessità delle sue funzioni famigliari e sociali, ad alto rischio di disturbi dell’area del tono dell’umore.
Anche la Coordinatrice del Dipartimento di Salute Mentale, Monica Carioni – che ha coordinato l’iniziativa di Infopoint sottolinea “che le donne sono ‘forti’ ed è nella loro ‘forza’ che è racchiusa anche quella debolezza che,talora, emerge a seguito di carichi emotivi, energia richiesta, efficienza da dimostrare, senso del dovere e fatiche quotidiane da affrontare. La donna è quindi a rischio di sofferenza proprio per la sua maggiore sensibilità e modo di essere. Le donne rischiano di incrociare nella loro vita il disagio psichico e non essere adeguatamente ascoltate.
La malattia mentale ed il disagio possono essere fraintesi ed erroneamente interpretati come assenza di forza o di volontà. Raramente questi sintomi sono visti come un eccesso di umanità o come un’incapacità di esprimere ulteriore energia”.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti