Spettacolo
Commenta

Musica per ‘bicicletta’
Jazz e Swing protagonisti
de ‘I Manifesti di Crema’

Un connubio originale per una formula altrettanto originale. Musica in bicicletta è la nuova proposta offerta dalla rassegna” I Manifesti di Crema”. La proposta è per domani, domenica 28 luglio. L’appuntamento in piazza Duomo alle 10,30 rigorosamente in bicicletta. Partenza per il parco di Santa Maria, dove dalle 11, ben sei musicisti tra cui Paolo Tomelleri, proporranno musica in perfetto stile

Dixieland, un’evoluzione del Jazz basato sul largo uso dell’improvvisazione.  “Crema è una città a misura d’ uomo – dichiara l’assessore alla Mobilità Sostenibile Giorgio Schiavini –  costeggiata da ciclabili dove la bicicletta, soprattutto in estate, è uno dei mezzi principali di trasporto,economica e salutare.  Apprezzabile l’idea di partire dal centro, cuore della città, per raggiungere tutti insieme il  parco di Santa Maria dove sarà possibile assistere al concerto jazz.”

Alla sera, invece, alle 21 in piazza Duomo la Big Band a tutto Swing ovvero una  delle pochissime band rimaste, composta da una quindicina di musicisti,  proporrà un vero e proprio  concerto swing accompagnata dalla voce di una cantante professionista.

“E’ ancora la musica – afferma  il sindaco Stefania Bonaldi – ad essere  protagonista della proposta de “ I Manifesti”. Domenica scorsa  era la musica  classica con le sonate di Beethoven, domenica prossima, invece, largo spazio agli appassionati del jazz e swing. Due concerti, uno alla mattina, uno alla sera con musicisti come Paolo Tomelleri,  celebre in Italia e nel mondo per le sue numerose incisioni e per aver suonato con i maggiori musicisti internazionali. Ancora una proposta raffinata e di qualità come  è ormai diventato il segno caratteristico di questa rassegna culturale.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti