Cronaca
Commenta

Due furti in casa,
i proprietari dormono
e non si accorgono

Notte di furti a Vaiano Cremasco. Il paese cremasco è stato preso di mira durante la scorsa notte e due appartamenti sono stati svaligiati proprio mentre i proprietari dormivano. E non si sono accorti di nulla. La prima abitazione presa di mira, intorno alle cinque, è stata quella di una impiegata di 33 anni in via Michelangelo. La giovane stava dormendo e non si è accorta che qualcuno dopo aver rotto le ante in legno e forzato la porta finestra del primo piano era entrato in casa. I ladri se sono andati solo con la tessera bancomat. Magro anche il bottino del furto nella seconda casa avvenuto un’ora dopo circa. Anche qui, in casa un’operaia di 40 anni, in via Sant’Antonino. Qui i malviventi, forse gli stessi, sono entrati dopo aver rotto la serratura della porta d’ingresso e senza che la donna si svegliasse hanno frugato dappertutto trovando un paio di orecchini d’ore e venti euro in contanti. Sul posto i carabinieri di Bagnolo Cremasco allertati dalle due donne derubate. I militari stanno indagando per scoprire i colpevoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti