Commenta

Passaggio a livello
sottopasso anche a Santa Maria?
In campo Rfi e Regione

Superamento della barriere a Santa Maria, qualcosa si muove. A pochi giorni dall’apertura a doppio senso del sottopasso di via Indipendenza, pare avvicinarsi una soluzione anche al problema delle barriere del viale, cruccio di tanti automobilisti. Dopo anni di proposte e progetti privati, conclusasi sempre con un nulla di fatto, questa potrebbe essere la volta buona. In campo, infatti, non ci sono i privati bensì comune, Regione e soprattutto Rfi. Quest’ultimi avrebbero dato la disponibilità di massima a farsi carico non solo delle trattative, ma anche di una quota per la realizzazione dell’opera: dalla progettazione fino ai collaudi del manufatto finito. Questa in linea di massima la questione che sarebbe giá stata affrontata in settimana dal sindaco Stefania Bonaldi e dagli assessori Fabio Bergamaschi e Giorgio Schiavini e che oggi dovrebbe arrivare all’attenzione dell’assessore regionale Maurizio Del Tenno. Questo potrebbe portare ad una sorta di accordo simile a quello raggiunto a Cremona e che permetterà nel capoluogo di eliminare ben sette passaggi a livello sulla linea Milano-Cremona-Mantova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti