Ultim'ora
Commenta

Truffatrici di anziani
individuate e denunciate
dai carabinieri

Individuate due truffatrici che avevano colpito a Spino d’Adda. Si tratta di una 23enne e di una 51enne che nei mesi scorsi avevano ingannato due pensionate. Dai racconti delle due donne icarabinieri di Pandino hanno individuato le colpevoli. Lo scorso febbraio si erano presentato a casa di una 80enne. Sorprese si erano finte nipoti della vicina e confondendo l’anziana erano riuscite a sottrarle 100 euro. Stesso trucco ad aprile ai danni di una 70enne alla quale avevano sottratto un paio di orecchini, due spille, due anelli ed un braccialetto per un totale di circa 1500 euro. Ora proprio grazie alle descrizioni fornite sono state denunciate. Si tratta di due donne residenti nella provincia di Pavia, ma non nuove a questo genere di truffe.. Quella giovane è stata già ritenuta responsabile di fatti analoghi nel 2012 e nel 2013, tra Pavia e Lodi. L’altra quella più pronta ed esperta è responsabile di una serie lunghissima di furti, soprattutto in molte province lombarde, con qualche puntata in Piemonte. Ha esordito in provincia di Piacenza nel 1976.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti