Ambiente
Commenta1

La primavera porta
la Festa dell’Albero
Piazza Duomo diventa
un giardino fiorito

E’ arrivata la primavera (almeno per oggi) e con sé ha portato la tradizionale festa dell’albero organizzata dell’Istituto agrario Stanga di Crema. Protagonisti i bambini e l’ambiente. Quell’ambiente da preservare di cui il vescovo Oscar Cantoni, ospite immancabile della Festa, ha elogiato citando le parole del neo Papa Francesco.

Piazza Duomo si è trasformata per questa giornata in un enorme giardino, con alberi, viole e animali: dalle capre al cavallo, ed è stata animata da centinaia di bambini che con le loro maestre sono stati i veri protagonisti della festa. Presenti in piazza tutte le associazioni, dal corpo delle guardie forestali, alla Croce rossa fino ai vigili del fuoco che hanno intrattenuto i presenti. Immancabili i Pantelù con il Gagét.

Non sono mancati i vari parchi della nostra zona: dal Parco del Serio al Parco Adda-Sud e Oglio Nord, con i loro presidenti, Dimitri Donati, Silverio Gori e Giuseppe Colombi. A fare gli onori di casa   l’assessore Giorgio Schiavini, che ha accompagnato monsignor Cantoni e i rappresentanti dell’Istituto Stanga, il professor Basilio Monaci con la preside Paola Manara oltre che al provveditore Francesca Bianchessi e all’assessore all’Istruzione provinciale, Paola Orini nella visita di tutti gli stand presenti.

Gran finale atteso da tutti, la consegna delle piante autoctone alle autorità e la premiazione delle classi vincitrici del concorso “Se solo fossi… un Albero”. Al terzo posto del concorso ex aequo, le classi IV A e IV B della scuola Braguti e la scuola dell’Infanzia di Quintano. Al secondo posto la classe V della scuola di Santa Maria. Vincitrici assoluti del concorso, le classi I A, II A, III A, III B e III C della scuola primaria di Borgo San Pietro. Una grande festa che ha aperto la primavera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti