Ultim'ora
7 Commenti

Aria malata nel Cremasco
Primo week-end di marzo
con Pm10 alle stelle

Aria di marzo malata. Nei primi tre giorni del mese ancora livelli di polveri sottili alle stelle. Dopo un mese di febbraio relativamente “tranquillo”, (a febbraio non sono disponibili i dati di cinque giorni) con picchi per soli dieci giorni tra i quali il 15 febbraio con pm10 da allarme rosso, 140 microgrammi per metro cubo, contro le 50 consentite per legge, il primo week-end di marzo sul fronte inquinamento è da cancellare. La centralina di via XI Febbraio ha segnato da venerdì valori oltre il limite: 60 microgrammi il primo marzo, 83 microgrami di Pm10 il 2 e 3 marzo. E non va meglio a Rivolta d’Adda dovi i livelli sabato e domenica hanno superato i 90 microgrammi (91 sabato e 92 domenica).

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti