Cronaca
Commenta

Armati di taglierino
rapinano la Banca Popolare:
bottino di 27mila euro

Rapina alla Banca Popolare di via Rampazzini a Ombriano. Verso le 15,30 due uomini con il volto travisato sono entrati nell’istituto di credito, dove erano presenti nove impiegati e due clienti e armati di taglierino hanno intimato a tutti i presenti, dopo aver costretto un impiegato a riagganciare il telefono, a seguirli nel vano sul retro della banca. Solo a quel punto hanno fatto entrare un terzo complice e si sono impossessati del denaro: circa 27mila euro. I tre uomini sono poi fuggiti a piedi i via Europa dove li attendeva un altro complice a bordo di una Station Wagon bianca. I tre uomini, secondo il racconto degli impiegati e dei clienti, apparivano tra i 40 e I 55 anni. Sono entrati ed hanno agito con tutta calma, senza agitarsi o sembrare alterati. I carabinieri intervenuti sul posto stanno acquisendo le immagini delle telecamere e repertando le tracce lasciate dai malviventi, oltre che ascoltando i racconti dei presenti. Le ricerche dei rapinatori in corso. Numerose pattuglie stanno battendo la zona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti