Sport
Commenta

Crema Nuoto partita
la stagione in vasca
tutte le categorie

È ripresa la stagione agonistica natatoria della Crema Nuoto. Tutte le varie categorie sono scese in acqua per le gare.  Il primo turno è spettato alla categoria esordienti che a Cremona domenica 18 novembre hanno partecipato alla 1^ prova Provinciale, mentre il 25 novembre è toccato alle categorie superiori sempre a Cremona per la 1^ prova Coppa Rio. Nella stessa domenica erano impegnati anche i master al 30° Trofeo città di Vimercate.

ESORDIENTI

Domenica 18 novembre in vasca gli esordienti. Sui 100 metri stile libero in vasca  Maria Rachele Tiraboschi che conclude con il tempo di 1.23.10. Seguono gli esordienti A: inizia Chiara Bellanda in 1.28.40, al blocco Greta Guarneri che tocca in 1.23.70, seguita da Gaia Zuccotti e Viola Stefanutto che entrambe concludono la loro fatica in 1.17.60. Unico maschio in gara a difendere i colori cremaschi Francesco Milesi che sulla stessa distanza conclude in 1.18.20. Via via seguono le altre gare fino alla staffetta 4 per 50 stile libero così composta: Zuccotti, Guarneri, Bellanda e Stefanutto che chiude con il tempo finale di 2.25.80.

RAGAZZI E SENIORS

La domenica successiva in vasca le categorie da ragazzi alla seniores. Partenza per Marianna Catena con i 50 farfalla percorsi in  0.32.40. Segue Jonathan Cattaneo nella stessa gara e tocca in 0.28.20. Sulla distanza dei 200 rana Egon Costi termina in 2.26.30. Tutto il gruppo affronta poi i 100 stile libero. Iniziano le ragazze con Pamela Ferrari in 1.41.40, Gloria Bortolotti in 1.10.70, Chiara Ogliari che nuota in 1.08.60, Marianna Catena che tocca in 1.02.70, Greta Delfini che si spinge fino ad ottenere 1.00.70. Si passa ai maschi ed al loro battesimo natatorio iniziano Ergi Murra in 1.29.50 e Fascina Dario 1.14.60, segue Vladislav Tressoldi in 1.05.50, Matteo Barcillesi che quest’anno ha cambiato categoria e si difende con 1.00.80, Massimo Pinotti che ferma il cronometro in 1.00.50, Davide Soffientini che tocca in 1.00.90. Tocca a Andrea Martellosio che agguanta un bel 0.58.20, insieme in acqua con Davide Viviani e Fernando Di Lillo che chiudono rispettivamente in 0.58.30 e 0.58.00, a seguire Jonathan Cattaneo in 0.56.40 e quindi a concludere Egon Costi con il tempo di 0.54.70.

MASTER

Anche i meno giovani hanno iniziato l’attività agonistica, mentre i ragazzi erano impegnati a Cremona alcuni di loro hanno nuotato al 30° Trofeo città di Vimercate. I “ragazzi hanno ben difeso i colori cremaschi, sulla distanza del 200 stile libero con una gara non perfetta Francesco Benelli chiude in 2.25.80, Mauro Fortini nei 50 stile libero migliora il proprio personale e chiude in 0.27.54, nei 50 rana al suo esordio Fausto Confortini, malgrado un piccolo problema alla partenza, chiude in 0.39.45 e quindi Matteo Marchetti, esperto in questo stile, affronta la distanza in 0.37.25.

I PROSSIMI IMPEGNI

Il settore agonistico sarà nuovamente in gara il 16 dicembre a Pavia per il 6° Meeting di Natale dove grandi e piccoli affronteranno le reciproche gare in un unico trofeo, il settore master sarà invece impegnato il prossimo week end a Bergamo 22° memorial Gnecchi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti