Un commento

Droga, marocchino
condannato ad una
pena di quasi tre anni

E’ arrivato ieri l’ordine di carcerazione per il marocchino A.S., 30enne residente a Spino d’Adda, condotto nel carcere di Cremona per scontare una pena di due anni, otto mesi di reclusione e 12.000 euro di multa. L’uomo era stato arrestato il 25 ottobre scorso dai carabinieri di Crema per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Nei pressi della sua abitazione era stato trovato in possesso di cocaina. La perquisizione della sua casa, invece, aveva consentito il rinvenimento di 860 grammi di marijuana già essiccata, sequestrata insieme al telefono cellulare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Marijuana?!?
    Canapa, chiamatela canapa.
    Non siamo in Messico e il Messico non è un paese ostile, non è necessario creare un clima di avversione.