Lettere
Commenta

Ricordiamo Mattei
uomo che a Crema
ha creato occupazione

da Matteo Piloni

Egr. Direttore, Le chiedo spazio per ricordare la figura dell’Ing. Enrico Mattei, per il quale oggi (27 ottobre) cade il cinquantesimo anniversario della morte, avvenuta nel 1962. Mattei rappresenta per l’Italia una delle figure che più hanno contribuito allo sviluppo economico del Paese, ma anche un uomo che aveva saputo intravedere in anticipo la possibilità di investire nelle energie rinnovabili. Il tempo non e’ stato dalla sua parte, ma di certo molti territori, tra i quali la nostra Crema, hanno beneficiato del suo lavoro anche dal punto di vista occupazionale. Un dovere, quindi, ricordare la sua figura e lavorare sempre più nell’investimento delle fonti rinnovabili. A Crema è intitolata a Mattei una via ad Ombriano, non molto conosciuta. Perché non individuare un altro luogo per ricordare la sua figura? Così da sottolineare con maggior forza l’importante figura e il lavoro svolto da Mattei.

Matteo Piloni

Presidende del Consiglio comunale di Crema

 

© Riproduzione riservata
Commenti