Cronaca
Commenta

“Con un unico obiettivo”, gli scatti
di Anffas e Fotoclub Ombriano
in motra alla Pro Loco

Fotoclub Ombriano e Anffas insieme per “Con un unico obiettivo”. Il progetto realizzato dopo che i ragazzi dell’Anffas avevano con entusiasmo assistito ad una mostra dei fotografi del Fotoclub, ha portato alla realizzazione di una mostra resa possibile grazie alla collaborazione della Pro Loco di Crema. Era la scorsa primavera quando il Fotoclub ha deciso di organizzare un corso di fotografia per i ragazzi dell’Anffas. Nove allievi di età compresa fra i 15 e i 50 anni, con disabilità diverse hanno preso così parte al corso tenuto da 20 soci del Fotoclub. Quattro lezioni: una teorica e tre sul campo a fotografare animali, gare podistiche e compagni di corso, che ora si sono trasformate in una mostra. Soddisfazione da parte di tutti i partecipanti i particolar modo dei tutor del Fotoclub

«Gli allievi – spiegano gli organizzatori – hanno scoperto, in alcuni casi ritrovato, la voglia di scattare, di verificare i risultati dei loro sforzi   e soprattutto di mostrarli ad altri: una modalità di comunicazione la cui importanza non è da sottovalutare,  soprattutto per quanto riguarda alcuni tipi di disabilità. Altri indicatori della buona riuscita? Qualcuno sta già  aspettando la prossima edizione del corso e due allieve si sono innamorate dei loro insegnanti.  Noi del Fotoclub ci siamo portati a casa almeno due piccoli tesori:  ci siamo emozionati, uscendo cambiati dall’incontro con questi nuovi amici, così insoliti ma anche così  interessati ad interagire con noi;   abbiamo scoperto un modo inedito di concepire la fotografia».

Gli scatti saranno esposti da sabato 22 settembre fino a sabato 30 alla sede della Pro Loco in piazza Duomo a Crema. L’inaugurazione sabato alle 17.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti