Cronaca
Commenta

8 agosto:
non dimentichiamo
Marcinelle

8 agosto: Giornata del Sacrificio del lavoro italiano nel mondo 

L’8 agosto del 1956, in Belgio, nell’incidente Minerario di Marcinelle morirono 262 minatori di cui 136 italiani.

La tragedia di Marcinelle è diventata nel tempo un simbolo importante non solo della storia dell’emigrazione italiana ma anche del processo di integrazione europea.

Un’integrazione che è stata possibile grazie al co

ntributo non solo lavorativo, ma anche sociale e culturale dei molti italiani che negli anni hanno lasciato il proprio Paese per trovare lavoro all’estero. 

Oggi, di fronte a questa crisi che continua a mordere, è più che mai importante parlare di Europa e Lavoro, in una dimensione più ampia e più unita. Una dimensione, quella Europea, che va perseguita e rafforzata come un’opportunità di crescita e di sviluppo.

Anche l’amministrazione comunale e l’intero consiglio comunale di Crema, vogliono ricordare questa giornata e soprattutto i tanti italiani e cremaschi che hanno lavorato insieme a quelli che continuano a farlo anche oggi, lontano dalla propria città e dalla propria famiglia.

 

 

 

 

 

 

Angela Beretta – vicesindaco
Matteo Piloni – Presidente del consiglio Comunale

© Riproduzione riservata
Commenti