Cronaca
Commenta1

Nuovo CdA per le Farmacie Comunali
Il presidente è Agostino Guerci
Bonaldi: “Competenze adeguate”

Nuovi membri nel Consiglio di Amministrazione delle Farmacie Comunali: infatti, il sindaco Stefania Bonaldi ha nominato Agostino Guerci (presidente) e gli altri membri, Attilio Galmozzi, Cristina Colombi, Nadia Cazzamalli, Luca Avaldi, i cui curriculum saranno pubblicati sul sito del comune.
“Il nuovo CDA – scrive il sindaco – si troverà ad affrontare alcune questioni strategiche di estrema importanza: dalla realizzazione della nuova sede della farmacia comunale di Crema Nuova, in via Samarani nell’immobile recentemente acquistato dal comune, alla impostazione di un sistema più raffinato di controllo di gestione interno, importante in relazione all’ampliamento del servizio negli ultimi anni (verso Pieranica e Castelverde); fino alla possibilità, che il Comune intende perseguire con decisione, di  affidare all’Azienda alcuni servizi omogenei, afferenti i servizi alla persona e alla comunità”.
Per il sindaco “il nuovo CdA, dispone di competenze adeguate a queste nuove sfide. Inoltre, in linea con le recenti norme di snellimento e razionalizzazione che non si applicano direttamente alle aziende speciali, ma che condividiamo e che informano anche il nostro programma elettorale, formuleremo indirizzi precisi al CdA in corso di insediamento – continua la Bonaldi – relativamente alla revisione dello statuto, per ampliare l’oggetto sociale e per pervenire alla riduzione dei membri del consiglio di amministrazione dagli attuali 5 a 3 consiglieri ed a quella del collegio di revisione ad organo monocratico”.
Quanto ai compiti, la formulazione degli indirizzi toccherà all’amministrazione comunale, mentre il CdA “si dovrà caratterizzare per le competenze squisitamente gestionali, di conduzione dell’azienda e di messa in atto degli indirizzi dati”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti