Spettacolo
Commenta

An Genàr… a Fanènch,
Gennari in tour
a Offanengo

Continua la tournée sotto i campanili del cremasco di Gianluca Gennari. Il tour An Genàr…a Fanénch giunge al terzo appuntamento sabato alle 21,15 al Museo della Civiltà contadina di Offanengo. L’evento, nella Notte Europea dei Musei, è realizzato in collaborazione con l’Oratorio San Giovanni Bosco ed il Museo della Civiltà contadina. La serata avrà i toni tipici del sano folk: i brani tratti dall’ultimo album  An genàr, così come le canzoni più note delle tre passate produzioni Söl Sère , Có la tèra sóta i pé, il live An tra-tòur per al Cremàsch sono stati infatti completamente riarrangiati musicalmente con melodie più leggere, orecchiabili e adatte ad un pubblico molto ampio. In particolar modo i giovani, categoria che in particolare Gennari si pone l’obiettivo di raggiungere, in quanto rappresenta il target più ambito per conservare la vitalità del dialetto, seppur con il mezzo musicale. Tra aneddoti, brevi racconti e l’immagine dei nostri borghi di campagna, gli spettatori compiranno un viaggio divertente ma impegnato a ritroso nel tempo, fino a giungere a quella parte di Novecento in cui ancora si poteva respirare aria sgombra dai gas di scarico, e in cui i tempi della giornata erano scanditi dal lavoro nei campi. Non sono rari, infatti, i riferimenti nei testi del cantautore, oltre che a pittoreschi personaggi folkloristici, anche al radicale sconvolgimento nello stile di vita che ha caratterizzato gli ultimi decenni a favore di aspetti meno sani e genuini. Sul palco con Gennari si esibiranno Marco Cristiani (chitarra acustica), Matteo Livraga (violino), Alberto Dabusti (basso elettrico), Roberto Nassini (pianoforte e fisarmonica), Davide Dabusti (chitarra acustica e uculele), Andrea Cremonesi (batteria e percussioni). In caso di maltempo il concerto sarà all’oratorio. Il tour prevede poi altre tre date: a Chieve il 23 giugno, a Madignano il 7 luglio e a Palazzo Pignano il 28 luglio.

 

© Riproduzione riservata
Commenti