Cronaca
Commenta

Vergonzana, Agazzi incontra i residenti
Nodo sicurezza stradale da sciogliere
Ipotesi semaforo intelligente all’innesto
fra via Izano e via Albergoni

Vergonzana, tanti interventi realizzati nel recente passato sul fronte della sicurezza ma anche un tema spinoso in attesa di soluzione: l’innesto, molto pericoloso, di via Albergoni su via Izano. L’argomento è tornato alla ribalta all’interno del franco confronto fra il candidato sindaco del centrodestra Antonio Agazzi e i residenti. Bocciata l’ipotesi dissuasori di velocità già avanzata dalla Provincia di Cremona, competente sulle scelte da adottare, resta in campo quella dell’installazione di un semaforo “intelligente”, sul modello di quello adottato già in uscita ed entrata da Santa Maria e capace di limitare la velocità dei veicoli in transito.

Altri temi caldi sollevati dagli abitanti di Vergonzana: il potenziamento dell’illuminazione, e l’implementazione delle transenne sulla pista ciclabile in quanto la stessa viene utilizzata impropriamente come parcheggio per le auto. Riproposta l’idea di un piccolo parcheggio nell’area di fronte all’ingresso di via Albergoni e ribadito il no ad ogni intervento edilizio che vada a snaturare l’identità di una frazione tranquilla e ancora a chiara vocazione rurale.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti