Commenta

Il Franco Agostino Teatro Festival
si espande e conquista Novara
gran finale cremasco il 23 e 24 maggio

La terza edizione del Franco Agostino Teatro Festival Città di Novara organizzata dall’associazione Dimidimitri si è conclusa sul palco del Teatro Civico di Oleggio con gli spettacoli preparati durante l’anno scolastico da studenti di scuole medie e superiori.

I VINCITORI DELLA TAPPA NOVARESE

Il primo posto in classifica va all’associazione Bradipoteatar della Repubblica di San Marino con lo spettacolo “Della rosa e del serpente”, ispirato al Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry; la giuria dei ragazzi ha invece prederito “La ricetta per la donna perfetta” proposto dall’associazione Academy di Oleggio. Per quanto riguarda le scuole superiori, il vincitore è lo scientifico G.Galilei di Borgomanero con un’attualizzazione della Divina Commedia intitolata “Facemmo il folle volo”, mentre la giuria popolare ha scelto la rivisitazione del testo classico “Lisistrata” portata in scena dall’Istituto E.Fermi di Arona. La competizione è stata valutata da una giuria tecnica presieduta dalla vicepresidente Fatf Emanuela Groppelli e composta da giornalisti, istituzioni e professionisti di ambito culturale, e una giuria popolare formata da ragazzi; ivincitori del FATF Novara parteciperanno al Concorso finale del 23-24 maggio a Crema.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti