Commenta

Pergocrema, congelato l’esonero di Brini
dopo un faccia a faccia fra la squadra
e il presidente Briganti

Congelate le dimissioni di Fabio Brini e del suo vice Federico Rossi. La decisione è stata assunta dal presidente Sergio Briganti nel pomeriggio dopo un faccia a faccia con i giocatori, che si sono assunti tutte le responsabilità per i risultati poco brillanti dell’ultimo periodo. In panchina, dunque, anche nel derby in programma con la Cremonese fra nove giorni ci sarà il tecnico alla guida del Pergo dalla scorsa estate.

IL COMUNICATO

“Dopo la comunicazione dell’esonero di Mister Fabio Brini e del suo vice Federico Rossi, tutti i calciatori della rosa si sono stretti intorno agli allenatori e hanno chiesto alla Società di recedere sulla decisione presa nella giornata di ieri, assumendosi la completa responsabilità delle ultime opache prestazioni agonistiche. Il presidente Sergio Briganti ha pertanto accolto la richiesta del gruppo, congelando l’esonero di Fabio Brini e di Federico Rossi, che resteranno in carica ai rispettivi ruoli tecnici e pretendendo dalla squadra, già dal derby di domenica prossima, una prova di orgoglio e di cattiveria agonistica, che soddisfi pienamente le aspettative della Società, dei tifosi e di una città intera”.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti