Commenta

I Pantelù festeggiano Pasqua a San Biagio
e portano in dono agli amici abruzzesi
un enorme uovo di cioccolato

Non c’è Pasqua senza uovo di cioccolato. Anche quest’anno il gruppo Pantelù ha pensato alle persone meno fortunate, e l’ha fatto in grande: in occasione della Pasqua 2012 una piccola delegazione di volontari ha fatto visita agli amici abruzzesi di San Biagio in Tempera, portando in dono un enorme uovo di cioccolato donato dalla Coop di Crema.

L’AMICIZIA CON SAN BIAGIO IN TEMPERA

Tre anni fa il gruppo di volontariato è entrato in contatto con i cittadini del Comune aquilano, devastato dal terremoto del 6 aprile 2009. Con l’aiuto e il sostegno di enti locali e professionisti cremaschi i Pantelù  hanno intrapreso un progetto di solidarietà che si è tradotto nella costruzione di un centro polivalente che fungesse da punto di riferimento e aggregazione. “La ricostruzione continua, ma c’è ancora molto da fare” commenta il presidente del gruppo Pantelù Renato Stanghellini “Come ogni anno abbiamo cercato di portare un po’ di felicità con un dono, per festeggiare insieme la Pasqua e scordare per un attimo le difficoltà quotidiane e il grande lavoro di ricostruzione che ancora li aspetta”.

l.g.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti