Commenta

“Buon Giorno Crema”: 24 candidati
per la lista civica di Stefania Bonaldi
e il centrosinistra sale a 203 sostenitori

“Buon Giorno Crema”: si chiama così la lista presentata dalla candidata sindaco Stefania Bonaldi, ispirata allo slogan coniato durante la campagna elettorale delle primarie. Si tratta dell’ultimo gruppo civico a sostegno della coalizione di centrosinistra.

LE LINEE DI PROGRAMMA

“Solidarietà, sostenibilità, trasparenza ed efficienza”, Bonaldi declina i valori condivisi dai 24 candidati presenti alla conferenza di presentazione, tutti alla prima esperienza politica, alcuni già inseriti nei progetti dell’Officina di Stefania. “Metteremo in pratica le competenze personali per arrivare ad un punto di svolta per la politica cittadina” dichiara la candidata sindaco, che accenna i punti chiave del programma che nelle prossime settimane presenterà ai cittadini con tour tra centro storico e quartieri cremaschi. Riportare Crema ad essere capo comprensorio, migliorare le infrastrutture, rendere la mobilità agevole e sostenibile e reimpostare la struttura e la gestione delle aziende partecipate sono tra i primi obiettivi espressi da Bonaldi, che non tralascia una grande attenzione per il sociale: sanità, formazione, accoglienza, sostegno, tantissimi elementi inseriti nei vari progetti che sono scaturiti dall’intensa attività svolta dall’Officina di idee nata qualche mese fa. Corposo anche il capitolo delle riqualificazioni, che vanno a toccare edifici e strutture della città già oggetto di polemiche o preoccupazioni, mentre continua l’attività di coinvolgimento nei confronti dei quartieri cremaschi “da portare al centro”,  secondo uno degli slogan già proposti durante i primi mesi di campagna elettorale. Non manca la consapevolezza che i fondi sono pochi e le possibilità limitate: “Il nostro non è un programma fatto di sogni – commenta il candidato Sebastiano Guerini – Sapremo scegliere secondo le priorità della città, certo la voglia di fare non manca””.

LA LISTA CIVICA

Ampia e variegata la lista di candidati a sostegno di Bonaldi: impiegati, liberi professionisti, imprenditori, insegnanti, filosofi, pensionati, che intendono mettere la propria esperienza quotidiana in politica. Un’altra peculiarità della civica Buon Giorno Crema è l’età media dei partecipanti che si attesta a 45 anni: “Possiamo definirci ancora giovani ma con esperienza da spendere nelle diverse tematiche che ci stanno a cuore” commenta Morena Saltini, capolista e coordinatrice della consulta alle pari opportunità del Comune di Crema.

LA COALIZIONE AL COMPLETO

La coalizione di centrosinistra ora conta ben 203 candidati: per tutti loro il 13 aprile è stato fissato un appuntamento con un esperto di comunicazione, che possa prepararli al primo vero incontro con i potenziali elettori cremaschi. Certo è che, degli oltre duecento sostenitori, solo una quindicina troveranno posto a Palazzo Comunale: “Siamo tutti consapevoli che le elezioni porteranno ad una selezione significativa – commenta Bonaldi – Ma terremo alta l’asticella della partecipazione e continueremo a puntare alla massima apertura nei confronti di qualsiasi apporto da parte di cittadini e sostenitori”.

I CANDIDATI DI “BUON GIORNO CREMA”

Saltini Morena – Commercialista
Begotti Stefano – Impiegato
Cremaschi Barbara – Imprenditrice
Cazzoni Davide – Impiegato
Fiorentini Cristina – Architetto
Gramignoli Matteo – Impreditore nel settore sanitario
Pamiro Giovanna – Architetto
Guerini Sebastiano – Sindacalista
Grilli Sabrina – Giornalista professionista
Lazzari Fausto – Insegnante
Gilli Nadia Francesca – Casalinga
Mainardi Domenico – Veterinario
Giulini Claudia – Giurista d’impresa
Marchini Francesco – Commerciante
Mussini Marina – Responsabile mensa scuola materna
Pedrini Sante – Funzionario commerciale
Geroldi Giulia Anna – Impiegata
Carelli Paolo – Ricercatore
Prete Simona – Architetto
Viviani Marco – Blogger
Frasson Ruggero – Filosofo e musicista
Zucchetti Riccardo – Agente assicurativo
Crotti Mario – Pensionato commerciante
Romani Cremaschi Umberto – Studente Liceo Racchetti


Lidia Gallanti

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti