Commenta

Icos Crema Volley, altra impresa
Vittoria al tie break
contro la capolista Giaveno

L’Icos Crema Volley ha messo a segno l’ennesima impresa di questa stagione. Al PalaBertoni, infatti, le violarosa sono riuscite a superare la capolista Giaveno riaprendo di fatto i giochi nella lotta per il vertice. Il successo per le ragazze di Barbieri è arrivato dopo più di due intensissime ore di gioco.

Inizio gara di marca piemontese, con Mastrodicasa e Beier che sfruttano gli errori della Icos e regalano a Giaveno il primo parziale (22-25).

Secondo set tiratissimo con Crema che ha due possibilità di pareggiare i conti, ma ancora una volta subisce la reazione della capolista che ribalta la situazione (25-27). La Icos inizia male anche il terzo parziale, tanto che Togut e compagne sembrano arrendersi, ma proprio quando Giaveno sembra avere in pugno la vittoria ecco che la musica cambia e le violarono si scatenano passando dal 15-20 al 26-24 che porta le firme di Devetag e Fanzini (26-24). La centrale, alla fine migliore in campo con 21 punti (7 a muro), è l’ago della bilancia nel quarto set, quando contribuisce ad un’altra minirimonta che permette a Crema di pareggiare i conti in un finale al cardiopalma (29-27). Le ospiti a quel punto accusano il colpo e il tie-break è un monologo cremasco che si chiude con un muro di Paolini per il 15-8.

Con la vittoria Crema si avvicina a Giaveno in classifica, ma viene anche raggiunta al secondo posto da Loreto, che ha, invece, conquistato l’intera posta in palio contro Forlì. Sabato è in programma il derby con Casalmaggiore.

TABELLINO

ICOS CREMA VOLLEY 3 – BANCA REALE YOYOGURT GIAVENO 2

Parziali: 22-25, 25-27, 26-24, 29-27, 15-8

ICOS CREMA VOLLEY: Paolini 17, Togut 22, Baggi ne, Fanzini 16, Devetag 21, Secolo 13, Rossetto L, Portalupi, Rondon 7, Nicolini ne, Carrara L ne, Cagninelli ne, Freni ne. All. Barbieri.

 

© Riproduzione riservata
Commenti