Commenta

Expo 2015, un’occasione da non perdere
domani la presentazione del masterplan
che prevede la via d’acqua Crema-Venezia

L’occasione Expo 2015 si avvicina, e Crema non intende lasciarsela sfuggire. Niente grandi opere e niente investimenti impegnativi: “Come assessorato abbiamo convenuto che fesse inutile cercare finanziamenti in periodi simili, quindi abbiamo fatto il possibile per progettare un approccio all’expo che nonostante i costi ridotti sfrutti al massimo le potenzialità del nostro territorio” commenta l’assessore con delega all’Expo Maurizio Borghetti. “ La vicinanza di Crema a Milano di certo favorirà i contatti con l’Esposizione Universale, senza contare che il tema dell’agroalimentare gioca a nostro favore, starà a noi creare un percorso di rilancio che coinvolga anche le altre ricchezze artistico-culturali che possediamo”.

UN PROGETTO TUTTO CREMASCO

Comune di Crema, Provincia e Reindustria stanno lavorando insieme per cogliere una grande occasione:  “Il progetto nasce da una scelta politica ben precisa dell’assessorato, in grado di apportare vantaggi al territorio anche prima dell’Expo – illustra Borghetti – Dopo una prima fase di valutazione abbiamo aperto la collaborazione con l’agenzia Totem, mentre per sviluppare la parte tecnica abbiamo scelto di affidarci a Reindustria, realtà operativa sul territorio che ha lavorato egregiamente per finalizzare i progetti”.

RETI TERRITORIALI…E COLLEGAMENTI ACQUATICI

L’obiettivo è quello di rendere Crema e territorio un punto d’attrazione per il turismo: da qui l’idea di far rete con realtà territoriali importanti come Cremona e Casalmaggiore. La voglia di spaziare però non si ferma nei confini regionali e si traduce nell’intenzione di riallacciare i rapporti con Venezia, storica governatrice del territorio cremasco, attraverso una via d’acqua; la sorprendente proposta verrà illustrata durante il workshop previsto per domani pomeriggio alle 17 presso la Sala della Musica dell’ex Folcioni.

l.g.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla
direttore@cremonaoggi.it

Redazione
via Bastida 16 – 26100 Cremona
redazione@cremaoggi.it

Telefono Centralino
0372 8056

Telefono redazione
0372 805674/805675/805666
Fax 0372 080169

Pubblicità
Tel 0372 8056
pubbli@cremonaoggi.it

Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

Created by Dueper Design