Cronaca
Commenta

Sinistra Ecologia e Libertà critica Torazzi
“La Lega Nord scopre solo ora l’ambiente”

Ieri pomeriggio il candidato sindaco della Lega Nord Alberto Torazzi presentava la richiesta di cui è primo firmatario a Montecitorio, per l’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sui rischi derivanti dall’amianto, oggi la replica di Sinistra Ecologia e Libertà.

“La Lega Nord scopre solo ora l’ambiente, come punto di partenza della campagna elettorale del suo candidato sindaco on. Torrazzi – dice il coordinatore cittadino di SEL  Alvaro Dellera – dopo anni di governo con il PDL in provincia a Cremona e in comune a Crema, la Lega apre la campagna elettorale all’insegna della più strisciante demagogia populista”.

LA LEGA IN MAGGIORANZA IN REGIONE E PROVINCIA

Dellera si chiede se qualcuno ha avvisato l’on. Torrazzi che in Regione, dove la Lega è in maggioranza, è stata votata la revisione del piano cave, dove è contenuta anche la sparizione di un’intera area agricola all’interno dell’area protetta della Melotta, o che la discarica di Cappella Cantone sta per essere rimessa in corsa nonostante l’intervento della magistratura, oppure che in provincia si sta smantellando il settore amministrativo ” ambienti naturali” per facilitare interventi di natura speculativa.

TORAZZI E IL REFERENDUM SUL NUCLEARE

“L’on. Torrazzi ,forse non ricorda, che da filo nuclearista fece la campagna elettorale per i referendum in difesa del nucleare in Italia e a favore della privatizzazione dell’acqua – dicono dal coordinamento di SEL – ora scopre la fattiva collaborazione del WWF e Italia Nostra”.Per Alvaro Dellera “noi non aspettiamo altro che, la calata di un onorevole nominato e candidato sindaco a Crema, per farci dire cosa dobbiamo fare o non fare. Abbiamo già dato – conclude – ora aspettiamo voi”. Dellera chiudendo il suo intervento dice che “e dichiarazioni di Torazzi, “per avere senso, dovrebbero far saltare dalla sedia dove sono seduti i  vostri assessori in Provincia e in Regione, ma così non sarà”.

i. g.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti