Cronaca
Commenta

Gianni Vattimo ospite del Caffè Politico
per parlare di “Crisi: diritti al ribasso”
nell’incontro di martedì 20 marzo

Martedì 20 marzo alle 18.30 si torna al Caffè. Dopo una pausa invernale segnata dall’allontanamento dei ragazzi della Giovane Italia, gruppo vicino al Pdl cremasco, lo staff dell’associazione riprende gli incontri-aperitivo con il filosofo Gianni Vattimo per parlare di “Crisi: diritti al ribasso”.  In un contesto finanziario precario la preoccupazione per l’aspetto economico rischia di oscurare aspetti sociali e tutele fondamentali, estendendo la crisi al mondo dei valori.

GIANNI VATTIMO
Laureato in filosofia a Torino dove negli anni 70 ha presieduto la facoltà di Lettere e Filosofia, Gianni Vattimo ha intessuto nella propria carriera accademica collaborazioni con il mondo televisivo e con atenei internazionali. Nel suo curriculum compare anche la menzione di direttore della “Rivista di estetica, editorialista per testate nazionali e membro dei comitati scientifici per riviste nazionali e non, oltre a quattro lauree honoris causa ricevute dalle università di Palermo, La Plata, Madrid e Lima.

l.g.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti