Cronaca
Commenta

Pandino in festa: oggi al via il San Lucio
Domani assaggi aperti a tutti
Gli appuntamenti della Fiera

È partito questa mattina il “San Lucio”, sotto gli occhi attenti di Vincenzo Bozzetti, direttore tecnico della rivista “Il Latte”, nonché arbitro della manifestazione.

Infatti di primo mattino, sono iniziate le operazioni per preparare i contenitori con le tipologie di formaggi da sottoporre alla valutazione di tecnici qualificati, dagli esperti assaggiatori Onaf, ai tecnici caseari e della grande distribuzione, il tutto sotto il coordinamento di AssoCasearia, l’associazione che riunisce gli ex allievi della Scuola Casearia di Pandino.

IL TROFEO SAN LUCIO

Il San Lucio, che prende il nome dal santo protettore dell’arte casearia è giunto alla sua quinta edizione e da qualche anno si organizza con cadenza biennale. Ai nastri di partenza, oltre 200 formaggi di varia tipologia presentati da caseifici non solo lombardi, ma rappresentativi di quasi tutte le regioni italiane.

Da Varese a Salerno, dalle Valle d’Aosta, alla Puglia, un trionfo di odori e sapori della produzione casearia di tutto lo stivale. Gli assaggiatori accreditati nel corso della giornata di oggi, valuteranno i formaggi che troveranno in appositi contenitori codificati e anonimi, tenendo in considerazione l’aspetto della pasta, quello olfattivo-gustativo e la struttura, al fine di determinare la classifica dei vincitori delle varie sezioni.

TANTI EX ALLIEVI

Tra i vari produttori in gara, oltre ovviamente ai padroni di casa della Scuola Casearia, guidati dal direttore del caseificio didattico Giovanni Folini, si sono rivisti dalle parti di Pandino tanti ex allievi che, completato il percorso di studio alla Casearia si sono messi in proprio e oggi presentano le loro produzioni.

Dal caseificio D’Ambruoso di Putignano (Ba), al Caseificio Petruzzi di Paterno (Pz), Campana di Zanica (Bg), Del Mastro di S. Eufemia a Maiella (Pe), Mediterraneo di Sanza (Sa), tanti produttori che tornati a Pandino ricordano con piacere gli anni trascorsi in Convitto.

OGGI ASSEMBLEA ASSOCASEARIA

Nel pomeriggio si terrà l’annuale assemblea di AssoCasearia, alla presenza di Daniele Bassi, del tesoriere Paolo Sentati e di tutti i soci per fare il punto sulle varie iniziative in corso. Tra gli altri, presenti i consiglieri Davide Baroni, Oreste Pattini, che si occupa di promuovere il rapporto tra l’associazione e il mondo del lavoro, nel settore lattiero caseario e Carla Bertazzoli ex alunna e ora docente della Casearia che tiene i rapporti di collegamento con le realtà scolastiche della zona.

DOMANI ASSAGGI APERTI A TUTTI

Ma il Trofeo San Lucio, non è solo riservato agli addetti ai lavori, infatti domani per tutti ci sarà la possibilità di degustare e valutare i formaggi iscritti al concorso caseario, presso il Castello di Pandino, sala mensa del convitto della Scuola Casearia, dalle 10  alle 17. È possibile prenotarsi presso la biblioteca comunale

Ilario Grazioso

 

@RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti