Cultura
Commenta

“The Solo Show” al San Domenico
la nuova mostra di Cinzia Munari
tra giochi di colore e interpretazione

Il nero non è un colore. Cinzia munari lo sa, e quando lo usa lo carica con tutti i significati che da sempre lo caratterizzano, dai toni inquietanti alla luminosità, per ridefinire un concetto sempre più vicino all’idea contemporanea di “glamour”. Cinzia Munari è una grafica pubblicitaria di origini lodigiane che vive e lavora nella provincia parmense; al marketing aziendale e sportivo affianca una profonda passione per la pittura.

“THE SOLO SHOW”

In questa mostra l’intenzione è proprio quella di far emergere dalle zone scure la materia, giocare su essa con interpretazioni fatte di ombre tra le quali l’osservatore si perde cercando significati nascosti tra le masse e tra i colori che le accompagnano, come il rosso e il bianco. Le pennellate s’incrociano in volute morbide, si attorcigliano creando sfumature indefinite che aumentano la tensione delle opere e l’espressività che l’osservatore è portato a cogliere. Tutto questo è raccolto nell’ultima mostra intitolata “The Solo Show”, che l’artista inaugurerà presso le sale espositive del San Domenico sabato 3 marzo alle ore 17; la mostra resterà aperta fino al 18 marzo da martedì a sabato dalle 17 alle 19 e la domenica dalle 11 alle 13.

l.g.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti