Sport
Commenta

Icos, vittoria senza problemi su Matera
E in classifica si avvicina a Giaveno

Pronostico rispettato con l’Icos che ci mette poco più di un’ora di gioco, per battere con un secco 3 a 0 Matera, che fa anche vedere buone cose,  ma il divario è troppo grande e le violarosa riescono sempre ad imporsi, frenando ogni tentativo di svolta delle lucane.

PRIMO SET
Nel primo set, sotto i colpi di Togut, Paolini e Secolo le violarosa guidano il match, poi le ospiti con la Tekiel cercano di reagire, ma Secolo in attacco mette a segno tre punti consecutivi e infine la Paolini chiude il set.

SECONDO SET
Il secondo parziale si gioca in equilibrio fino al primo tempo tecnico (8-7). Alla ripresa, le ragazze di Leo Barbieri infilano 4 punti consecutivi con Togut e Fanzini portandosi sul 12-8. Matera non può nulla di fronte alle cremasche, che non commettono errori. Capitan Togut si scatena e anche dalla seconda linea diventa devastante.

TERZO SET
Complici gli errori delle ospiti, il terzo set vede Crema prendere subito il largo portandosi a +8 al secondo tempo tecnico (16-8). Dopo due attacchi positivi di Paolini, coach Barbieri da spazio anche alle giovani Baggi e Nicolini. Devetag al servizio realizza due ace e chiude il match.

Ora, per le ragazze del presidente Claudio Cogorno, si rafforza la terza posizione in classifica, e si avvicina anche Giaveno, che cede l’intera posta in palio nel big match di giornata a Loreto.

ICOS CREMA – TIME VOLLEY MATERA 3-0
Parziali: (25-21, 25-16, 25-10)

ICOS CREMA: Paolini 12, Baggi, Togut 19, Nicolini, Fanzini 7, Devetag 12, Secolo 8, Rossetto (L), Portalupi, Rondon. Non entrate Carrara, Freni Silvia. All. Barbieri.
TIME VOLLEY MATERA: Cacciapaglia (L), Ciotoli 2, Popovic 1, Flammini 8, Donà 5, Martinuzzo 5, Blunda 2, Benefico 1, Keldibekova 5, Paternoster, Tekiel 8. All. D’onghia.
ARBITRI: Del Vecchio, Sessolo.

© Riproduzione riservata
Commenti