Sport
Commenta

Erogasmet, trasferta insidiosa a Milano
Sul campo dell’Urania solo
la capolisita Monticelli non ha perso

Trasferta impegnativa per l’Erogasmet Crema che domani sera affronterà l’Urania Milano quarta in classifica su un campo dal quale è uscita vittoriosa solo la capolista Monticelli. I milanesi, neopromossi dalla serie C Regionale e guidati in panchina da Alberto Sacchi, presentano un roster ampio e ben equipaggiato creato per raggiungere le zone alte della classifica. Pericolo numero uno per la difesa biancorossa sarà il giovane lungo Paolo Pellicione, quinto miglior marcatore del giorne con 15,5 punti a partita e ottimo intimidatore in mezzo all’area con 1,2 stoppate di media. Andrà fatta molta attenzione anche alla coppia di esterni composta da Malerba, ottimo tiratore da tre punti, e dall’ex trevigliese Chiragarula. Completano il quintetto l’ala Corti e il playmaker Lissoni. Sicuramente l’obiettivo sarà ripetere la grande prova dell’andata dove i ragazzi di coach Galli si imposero per 77-68 limitando le bocche di fuoco dell’attacco milanese grazie all’ottima intensità difensiva messa in campo. Dopo la prima sconfitta casalinga subita contro Lissone settimana scorsa, l’Erogasmet è chiamata al riscatto per riprendere la marcia nelle zone nobili della classifica.

Alberto Zani

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti