Commenta

Reima, vittoria sofferta con il Cbl
I Blues chiudono al tie break
e mantengono la vetta in B2

Cuore e grinta hanno permesso alla Reima Crema di conquistare due punti in rimonta contro il Cbl Costa Volpino. Nel primo set, dopo qualche tentennamento causato alcuni errori di troppo in ricezione ed in battuta, un fallo di piede in battuta di Pessina manda in vantaggio la Reima sul 16-15. Un ace di Mazzonelli regala il primo allungo ed Aaron Bonizzon con posto 4 sigla il 23-20 mentre errore di Bortoli chiude il parziale. Nel secondo set la musica non cambia, almeno nella prima parte, Costa Volpino, guidato dalla regia di Dell’Orto, si porta avanti di alcuni punti ma Silva, Egeste ed Invernici riportano i Blues sopra sino al 20-17. Poi la luce si spegne, Costa rimonta e con un attacco di Savoldelli chiude il parziale. Crema accusa il colpo, dopo il 2-2 di Silva è un monologo dei bergamaschi che allungano sino al 5-16. Verderio le prova tutte dentro Mazzoleri per Mazzonelli, Cerbo e ancora Merico ma è sempre Costa Volpino a tenere in pungo il parziale (7-20). Bonizzoni tenta un ultimo colpo di coda ma è tardi e così la squadra avversaria chiude il set e si porta sull’1-2.
Trascinati dal proprio pubblico, i Blues nel quarto set cambiano la rotta del match, con un muro di Marazzi (13-9) e gli attacchi di Bonizzoni e Invernici si va al quinto set. Tie break, alla fine, dominato dai padroni di casa, sugli scudi capitan Egeste, Invernici e Silva, autore del match ball. I blues mantengono la vetta della classifica con tre punti di vantaggio su Montecchio e quattro Sassuolo.
Dagli altri campi Sassuolo supera per 3-2 Modena Est, Montecchio in casa liquida in quattro parziali Bedizzole. Parma è corsara a Vignola mentre Viadana travolge Castelnuovo. Vincono anche il Pastificio Avesani su la Ticomm Argentia Gorgonzola e la Tipiesse Cisano sulla Copra Volley.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti