Politica
Commenta8

Il deputato cremasco Torazzi (Lega):
“Monti ci ha confessato
la futura bancarotta del Paese”

– il deputato cremasco della Lega Nord, Alberto Torazzi

 

“Oggi Monti ci ha confessato il suo fallimento e la futura bancarotta del nostro Paese”. Ad affermarlo è il deputato cremasco Alberto Torazzi, capogruppo della Lega Nord in Commissione Attività Produttive. Torazzi commenta in modo l’informativa prodotta alla Camera dal Presidente Monti: “Dicendo che il rientro del rapporto debito/Pil al 60% in 20 anni non è argomento di discussione, ma già oggi legge dell’Unione, significando con questo che dovremo ridurre il debito del 3% del Pil all’anno, ha certificato l’insostenibilità della sua politica. L’azzeramento del deficit – spiega Torazzi – costa 80 miliardi di euro di avanzo primario, per ottemperare alla riduzione del 3% del debito ci vogliono altri 48 miliardi di euro/anno per un totale di 128 miliardi di euro di avanzo primario, su di un bilancio totale di 750 miliardi di euro, continuando intanto a pagare tutti gli sprechi del sud: la sanità di Sicilia, Campania, Calabria, Puglia e Lazio, i rifiuti di Napoli, i forestali calabresi”. Secondo il deputato cremasco Monti ha lanciato il si salvi chi può e imprese e capitali fuggiranno dall’Italia.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti