Cronaca
Commenta

Vaiano, torna il torneo giovanile
di calcio “don Angelo Barboni”
Organizza l’Us Excelsior

Passato il Capodanno come ormai consuetudine, l’Us Excelsior di Vaiano Cremasco si rende protagonista di una bella iniziativa, che coinvolge tanti piccoli calciatori che animano insieme alle loro famiglie, il locale palazzetto dello sport. Stiamo parlando del torneo invernale “Don Angelo Barboni”, dedicato alle varie categorie dei pulcini, ed organizzato dalla società gialloblù, presieduta da Danilo Maggi che quest’anno coinvolgerà più di 40 squadre divise in 6 categorie: dai piccoli del 2005/06 ai più grandi del 2000.

A partecipare, non solo i più grandi vivai della provincia di Cremona, ma anche quelli delle province vicine come ad esempio Lodi, con i bianconeri del Fanfulla, che scenderanno in campo in incontri di calcetto che si disputeranno a partire da lunedì 2 fino a domenica 8 gennaio. “È una vetrina fondamentale in una realtà dove i settori giovanili sono i più colpiti, e la politica nazionale sportiva non favorisce lo sviluppo di qualsiasi disciplina – dice Alberto Ghiretti – a partire dall’educazione scolastica. Praticamente lo sport nelle varie realtà cittadine viene sviluppato a seconda degli sponsor e dalla bontà comunale. Ecco perché il calcio fatica ad esistere nei paesi, sopravvivendo solo grazie all’impegno di genitori e dirigenti”.

Il torneo “Don Barboni”, per la cui realizzazione si registra l’impegno costante e attivo di dirgenti e volontari dell’Us Excelsior, oltre al contributo della regione Lombardia, si giova del patrocinio del comune di Vaiano e della Banca di Credito Cooperativo di Dovera e Postino.

 

© Riproduzione riservata
Commenti